18/07/2013
Dessel, le finali europee

clicca per ingrandire...

Ultimo atto della stagione europea a Dessel (B) con l'assegnazione dei titoli Championship e la disputa delle finali per le categorie Challenge...

Nessuna sopresa nella prova finale di Dessel: anche i titoli non ancora assegnati sono andati ai favoriti della vigilia. La Francia con cinque podi si conferma essere la nazione più forte, débacle olandese che conquista un solo podio, prestigiosa doppietta lettone negli Elite Men.

Maris Strombergs

Men Elite
1
STROMBERGS Maris
Latvia
2
TREIMANIS Edzus
Latvia
3
CALEYRON Quentin
France
Women Elite
1
VALENTINO Manon
France
2
RIMSAITE Vilma
Lithuania
3
VANHOOF Elke
Belgium
Men Junior
1
MIR Amidou
France
2
NAVRESTAD Tore
Norway
3
KIMMANN Niek
Nederland
Women Junior
1
SAILER Sarah
Germany
2
DOUDOUX Mathilde
France
3
GRUN Melanie
France

 

In breve...

Il campione Men Elite 2013 Maris Strombergs era assente annunciato, rientrato negli USA dopo aver già matematicamente conquistato il titolo con le prove in Lettonia.
Il connazionale Edzus Treimanis, terminato 2° overall, si infortuna nella finale di domenica e non sarà al mondiale in Nuova Zelanda.
Quentin Caleyron salva l'onore della Francia negli Elite agguantando il terzo gradino del podio finale.

Ci sono quattro lettoni e tre francesi nei primi sette posti della classifica finale!

Manon Valentino completa la sua settimana d'oro con il titolo Francese ed Europeo.

Amidou Mir conquista il titolo all'ultima prova davanti al norvegese Tore Navrestad, primo anno Junior e rivelazione della stagione. Per l'assurdo nuovo regolamento UCI 2013, Navrestad non potrà però partecipare al mondiale di Auckland.

Il titolo Women Junior della tedesca Sarah Sailer è il primo mai conquistato dalla Germania.

 

clicca per ingrandire...

Lo sfortunato Edzus Treimanis, vince sabato assicurandosi il 2° posto in generale ma domenica cade in finale e sarà costretto a rinunciare ai mondiali!

clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
Manon Valentino
   
clicca per ingrandire...
 
Amidou Mir
 
Sarah Sailer
clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
Elke Vanhoof
   
 
clicca per ingrandire...
Tore Navrestad
 
Raymon van der Biezen - vincitore dell'ultima prova europea 2013

clicca per ingrandire...
L'arrivo vincente di Manon Valentino

 

La pista ...

clicca per ingrandire...

Troppo piccola per le classi maggiori, almeno dagli Allievi in su. La maggior parte delle innumerevoli cadute e dei tanti infortuni ai quali abbiamo assistito sono da attribuire ad un tracciato ormai inadeguato per forma (soprattutto le curve) e misure, alle velocità di rider di livello internazionale. Il fondo delle curve in mattoni autobloccanti (peggio dell'asfalto come durezza in caso di caduta) posati diversi anni fa e oggi non più ben livellati, ha fatto il resto. Nota stonata: è l'home track dell'ispettore piste UEC!

clicca per ingrandire...

 

Gli italiani ...
Ancora una volta dobbiamo registrare lo sfasamento tra i risultati che i nostri ragazzi ottengono nelle cat. Challenge giovanili e quelli nelle cat. Championship. Abbiamo tanti giovani che si mettono in evidenza con ottime prestazioni, ottenute anche in modo continuo, ma che una volta passati alle categorie Junior-Elite fanno una fatica enorme a mantenere tale livello. A Dessel ne abbiamo avuto l'ennesima conferma con sette finalisti e quattro semifinalisti nel Challenge BMX da un lato e i soli Cristofoli (Elite) e Giustacchini (Junior) in grado di arrivare almeno ai quarti di finale nelle cat. Championship.
Un tale gap dipende sicuramente da tanti fattori e va avanti da diversi anni, speriamo che le società e la federazione trovino finalmente la strada giusta per colmarlo e coltivare adeguatamente i talenti che abbiamo e che meritano di essere aiutati del difficile passaggio alle categorie mondiali e olimpiche.

 

clicca per ingrandire...

Roberto Cristofoli, anche a Dessel quarti di finale stregati per l'atleta veronese

clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
Fabrizio Moretti
Nicholas Okoh
Mattia Furlan
Qualche buona manche la infila ma non riesce a superare le qualifiche
Si ferma agli ottavi in entrambe le prove
Gara condizionata da una grossa caduta in prova il venerdì

clicca per ingrandire...

Tommaso Giustacchini - cade in prima manche il sabato, deve ritirarsi e il suo weekend sembra già finito. La domenica invece si ripresenta molto determinato e da l'impressione di poter arrivare molto avanti, purtroppo deve arrendersi nei quarti di finale.

clicca per ingrandire...
 
clicca per ingrandire...
Gianluca Nodari - anche per lui weekend nato male con una caduta sabato quando aveva la qualifica in pugno. Domenica fa atto di presenza ma le contusioni del giorno prima si sono fatte sentire!   Il massaggiatore Pietro Tellarini rattoppa un malconcio Giustacchini che stringe i denti e si rimette in sella ...

 

 

I vincitori delle cat. Championship e Challenge ...

I primi (Junior & Elite) si possono chiamare Campioni Europei, i secondi (categorie giovanili e amatoriali) sono sempre i migliori d'Europa, ma guai a chiamarli Campioni: sono i 'Vincitori del Challenge Europeo' ... Una distinzione che gli appassionati hanno da sempre visto malvolentieri e che infatti è regolarmente ignorata nell'uso comune, anche dagli stessi speaker delle finali di Dessel !

 

Diego Verducci Campione Europeo Cruiser Boys 15/16 e 5° nel BMX !!!

clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
 
clicca per ingrandire...

 

L'atleta perugino allenato da Francesco Gargaglia ha ancora una volta confermato di essere tra i migliori a livello internazionale. La vittoria nel Cruiser è stata netta, nessun avversario è sembrato in grado di avvicinarsi al rider umbro. Sempre nei Cruiser (cat. B13/14) finale anche per Pietro Bertagnoli, terminato al 6° posto.

clicca per ingrandire...

Il 5° posto finale nel BMX è un ottimo risultato naturalmente ma nel caso di Diego Verducci lascia un po' di amaro in bocca per quanto fatto vedere nelle fasi di gara precedenti in cui il rider ha sempre dato l'impressione di poter bissare il successo ottenuto nella 24". Una partenza ritardata in finale, l'unica imperfetta di tutta la giornata, ha purtroppo compromesso del tutto le possibilità di successo. Diego ha tentato la rimonta, lottando almeno per un posto sul podio, ma a questi livelli i margini sono strettissimi e non c'è stato niente da fare.

 

Camilla Zampese 8a nelle Girls 16 !!!

clicca per ingrandire...

Anche per la rider vicentina una conferma importante, dopo tanti successi a livello europeo e il 6° posto ai mondiali 2012. Anche per lei una finale non all'altezza delle fasi precedenti, il podio era ampiamente nelle sue possibilità ma resta il fatto che Camilla da anni è ai vertici della propria categoria e rappresenta la punta di diamante del BMX rosa italiano.

 

 

Quattro moschettieri italiani in finale nei Boys 13!

Biscaldi, Annechini, Gargaglia e Dal Lago danno spettacolo negli Esordienti europei

 

clicca per ingrandire...
Emanuele Biscaldi, 2° posto

 

clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
clicca per ingrandire...
Andrea Dal Lago - 8°
Andrea Annechini - 5°
Giacomo Gargaglia - 6°

clicca per ingrandire...

L'ottima partenza di Annechini (260) e Biscaldi (160) in finale. Al centro, il rider norvegese Mathias Naerland (440) che si presenterà in testa in fondo al primo rettilineo e riuscirà a mantenere la posizione fino all'arrivo.

clicca per ingrandire...
 
clicca per ingrandire...
Annechini, Gargaglia e Dal Lago all'inseguimento in penultima curva .   Biscaldi affronta l'ultima linea braccando il norvegese ...

 

Giovanissimi

Marco Radaelli 2° nei Boys 10

clicca per ingrandire...

Il rider lombardo conferma quanto di buono fatto vedere nelle ultime stagioni e va a prendersi un ottimo secondo posto, anche per lui la sensazione di poter puntare alla vittoria ma si sa che la finale è una storia a sè ...

clicca per ingrandire...

Una batteria di Giovanissimi sul primo rettilineo applaudita dal pubblico che ha gremito le grandi tribune di Dessel in tutti i tre giorni di gara

 

 

Semifinalisti

Uscire a un passo dalla finale lascia sempre un po' di rimpianto ma in una competizione di così alto livello, ricordiamo che tanti top rider europei sono protagonisti anche a livello mondiale, rappresenta comunque un risultato molto positivo e deve dare al rider una motivazione in più per il futuro: arrivare sin qui significa che quello che si sta facendo è nella direzione giusta!

clicca per ingrandire...

Andrea Arbetti, semifinalista sia nel BMX che nel Cruiser Boys 16

clicca per ingrandire...

Martina Boccardi, semifinalista Girls 14

 

clicca per ingrandire...
 
clicca per ingrandire...
Filippo Tezza, Boys 8
 
Nicolò Soffiati, Boys 9

 

clicca per ingrandire...

Alessio Budelli, semifinalista Cruiser 13/14

 

 

Preziosi ...

clicca per ingrandire...
 
clicca per ingrandire...
Franco Giudici
 
Alessandra Mai

Franco e Alessandra hanno svolto un lavoro importantissimo dietro le quinte, nella bolgia di un incolonnamento di centinaia di rider reso ancor più complicato dalla scarsa logistica messa in piedi dagli organizzatori. Nessuno dei nostri 60 ragazzi ha mancato una partenza e vi assicuriamo che nella ressa urlante di 7/8 lingue diverse tutte insieme non è un lavoro facile!!! BRAVI!

 

clicca per ingrandire...

Come si presentava il pre-incolonamento al sabato mattina ...

 

 

I risultati completi degli italiani a Dessel

FINALE CHALLENGE EUROPEO 2013
Cruiser 13/14
181
BERTAGNOLI Pietro
Fin
6
18
BUDELLI Alessio
1/2
6
345
MAESTRUTTI Davide
M
5
443
GARGAGLIA Giacomo
M
6
Cruiser 15/16
275
VERDUCCI Diego
Fin
1
116
ARBETTI Andrea
1/2
6
518
RADAELLI Luca
1/4
5
280
SCIORTINO Martti
M
5
Cruiser 17/24
315
TOSO Corrado
1/4
5
339
MAGNALARDO Michele
M
6
Boy 8
 
225
TEZZA Filippo
1/2
6
113
ZUCCHINI Enrico
1/4
5
Boy 9
326
SOFFIATI Nicolo
1/2
5
324
FENDONI Andrea
1/4
6
322
BENEDETTI Mattia
1/8
5
328
FRIZZO Edoardo
M
5
Boy 10
265
RADAELLI Marco
Fin
2
117
TUGNOLO Matteo
1/8
5
243
CASSANTA Leonardo
1/8
8
119
ZUCCHINI Francesco
M
5
Boy 11
264
DE VECCHI Federico
1/8
7
260
GIRLANDA Mattia
1/8
8
Boy 12
171
PINTUS Edoardo
M
6
199
SCIORTINO Mauri
M
6
145
BURATTA Tommaso
M
8
Boy 13
160
BISCALDI Emanuele
Fin
2
260
ANNECHINI Andrea
Fin
5
44
GARGAGLIA Giacomo
Fin
6
164
DAL LAGO Andrea
Fin
8
102
CORA Davide
M
7
Girl 14
6
BOCCARDI Martina
1/2
5
Boy 14
37
BUDELLI Alessio
1/4
5
181
BERTAGNOLI Pietro
1/8
7
345
MAESTRUTTI Davide
M
5
Boy 15
016
ARBETTI Andrea
1/2
8
280
SCIORTINO Martti
1/4
5
170
TOMIZIOLI Michele
1/8
7
168
BONINI Nicolo
1/8
8
328
CAFARDA Filippo
M
5
38
COSTA Sebastiano
M
6
40
MILAN Federico
M
7
366
GRAIA Leonardo
M
8
Girl 16
6
ZAMPESE Camilla
Fin
8
Boy 16
5
VERDUCCI Diego
Fin
5
37
GARGAGLIA Francesco S.
M
7
Men17/24
106
FALAVIGNA Mattia
1/4
5
615
BONETTI Amedeo Marco
1/8
7
311
QUINTERO Franco Juan
M
6
315
TOSO Corrado
M
6

 

   

bmxr - info collegate:

Dessel info / CAMPIONATO EUROPEO 2013 / Nazionale a Dessel /

 

 

torna inizio pagina
Per segnalazioni su questo articolo scrivi a: info@bmxr.it
 
Stagione 2016
 
bmxr info
 
  circuito2013  
  circuito2013  
   
  circuito2013  
  bmxr info  



STAY STRONG



   
Mix
 
WIKIPEDIA
 

REALGRAF

 

mail
Copyright © 2008/2016 Bruno Giustacchini / BMXR.IT - Tutti i diritti riservati - All rights reserved