bmxr on facebook ...

 

LA SETTIMANA MONDIALE DI BIRMINGHAM IN BREVE

LUNEDI 21
MARTEDI 22
MERCOLEDI 23
Registrazioni
Accrediti
PROVE Challenge
Italia 10.00/10.55
PROVE Challenge
Italia 10.00/10.55
   
Cerimonia Apertura
     
GIOVEDI 24
VENERDI 25
SABATO 26
CHALLENGE MONDIALE
fino a 14 anni
CHALLENGE MONDIALE
Men/W 17 - 30 & over
CHALLENGE MONDIALE
Boys 15/16 - Masters

Prove Junior/Elite

MONDIALE TIME TRIAL

MONDIALE BMX

DOMENICA 27
CHALLENGE MONDIALE
CRUISER
 

 

LA GARA SU REDBULL.TV

link

 

EPILOGO (fotografico)

Lo screenshot di BMXR.it diventa foto profilo facebook del Campione del Mondo Willoughby !

Non potendo andare a Birmingham, il Campionato del Mondo lo abbiamo guardato al computer, come il 99,9% degli appassionati di BMX. Pc collegato alla tv, tavola imbandita e la compagnia di amici con la stessa "malattia": un mix che fa gustare la gara in un modo che è ovviamente impensabile quando si è in pista a scattare foto, fatto che per chi scrive corrisponde a circa ... praticamente tutte le gare!
Il lupo però perde il pelo ma non il vizio e così, tanto per non perdere l'abitudine appunto, abbiamo attivato il programmino che consente di scattare la foto dello schermo, memorizzandola senza interromopere la trasmissione. Beh, non è una vera foto si sa ... però come troverete scritto sulla prima pagina di qualsiasi manuale fotografico: "non è l'attrezzatura che ti fa fare la bella foto". E così è successo che, con fior di professionisti presenti in pista, super attrezzati e pronti a tutto, che hanno riversato su fb decine di scatti dell'evento, il signor Willoughby ha scelto per il suo profilo fb la "non foto" scattata da noi, a 1700 km di distanza, tra una fetta di salame e un prosecco!!!

Guardando la "partita" di BMX !!!
lo screenshot originale ...

Mah ... non sappiamo neanche se essere contenti o meno, un po' orgogliosi si, lo ammettiamo, il fatto è comunque che il mondo digitale cambia più in fretta della nostra capacità di adattamento ...
- bruno

 

CAMPIONI DEL MONDO 2012

 

ELITE MEN


 

ELITE WOMEN


 

JUNIOR MEN


 

JUNIOR WOMEN 


photo courtesy britishcycling.org.uk

 

Sabato 26 maggio 2012
MONDIALE & CHALLENGE / day #4

Oggi riders italiani impegnati sui due fronti: Riccardi, Cristofoli, Giustacchini e Okoh nelle categorie Championship, Zampese, Verducci, Presi e Campese nella cat. Challenge.

MONDIALE ELITE / JUNIOR

Ecco le manche dei nostri quattro atleti in gara oggi per i titoli mondiali Elite e Junior (inizio gara alle 17.00, le 18.00 ora italiana):

ELITE:

JUNIOR:

 

CHALLENGE MONDIALE

Da Birmingham per ora (16.30) solo la notizia che Diego Verducci, Mario Presi e Camilla Zampese hanno superato bene le manche, niente da fare per Ale Campese che come sappiamo per errore si è trovato a gareggiare nella categoria Master (ex-pro) . QUARTI di FINALE a partire dalle 19.00 ( le 20.00 italiane)

 

 


Venerdì 25 maggio 2012

TIME TRIALS! / day #4

CAMPIONI DEL MONDO BMX TIME TRIAL

ELITE MEN 

Rank
Bike
Name
NOC
Time
1
7
FIELDS Connor
USA
25.806
2
65
PHILLIPS Liam
GBR
26.178
3
39
ANDRE Sylvain
FRA
26.261
4
81
STROMBERGS Maris
LAT
26.269
5
14
CALEYRON Quentin
FRA
26.351
6
91
WILLOUGHBY Sam
AUS
26.439
7
365
DAY Mike
USA
26.488
8
5
KIRKHAM Brian
AUS
26.513
9
64
LONG Nicholas
USA
26.592
10
24
SHARRAH Corben
USA
26.627
11
8
MOO CAILLE Moana
FRA
26.719
12
95
NOBLES Barry
USA
26.735
13
717
JIMENEZ CAICEDO Andres
COL
26.832
14
1
DAUDET Joris
FRA
26.842
15
6
OQUENDO ZABALA Carlos
COL
26.958
16
80
HERMAN David
USA
26.973

ELITE WOMEN

Rank Bike Name NOC Time
1
68
BUCHANAN Caroline
AUS
28.942
2
12
READE Shanaze
GBR
29.401
3
57
AILLOUD Eva
FRA
29.699
4
22
LE CORGUILLE Laetitia
FRA
29.728
5
971
VALENTINO Manon
FRA
29.972
6
11
POST Alise
USA
30.013
7
32
CRAIN Brooke
USA
30.022
8
96
WALKER Sarah
NZL
30.028
9
3
POTTIER Magalie
FRA
30.087
10
27
LABOUNKOVA Romana
CZE
30.148
11
31
GEVING Amanda
USA
30.196
12
110
SMULDERS Laura
NED
30.216
13
15
MARTIN Arielle
USA
30.355
14
21
REYNOLDS Lauren
AUS
30.457
15
6
RIMSAITE Vilma
LTU
30.728
16
52
HLADIKOVA Aneta
CZE
30.744

JUNIOR MEN 

Rank
Bike Name NOC Time
1
302
MAHIEU Romain
FRA
26.796
2
278
RAMIREZ YEPEZ Carlos
COL
27.087
3
375
VAN OGLE Lain
USA
27.149
4
304
MIR Amidou
FRA
27.482
5
332
SCHMIDT Julian
GER
27.529
6
250
TURNER Bodi
AUS
27.671
7
346
VINTERS Kristaps
LAT
27.678
8
243
FRIESWYK Corey
AUS
27.703
9
349
PETERS Jasper
NED
27.750
10
263
VILELA Miguel
BRA
28.103
11
306
RENCUREL Jeremy
FRA
28.174
12
293
DUMAIN Antoine
FRA
28.379
13
291
CRET Loris
FRA
28.387
14
240
VILLEGAS Federico
ARG
28.493
15
348
LINK Mark
NED
28.524
16
298
LEVAY Mael
FRA
28.719

JUNIOR WOMEN 

Rank
Bike Name NOC Time
1
140
STANCIL Felicia
USA
29.850
2
134
PRIES Nadja
GER
30.406
3
127
CHRISTENSEN Simone
DEN
30.507
4
138
GEORGE Dani
USA
30.727
5
120
JONES Rachel
AUS
31.317
6
125
CHAVES MOROSINI Thaynara
BRA
31.620
7
133
GREEN Charlotte
GBR
32.626
8
131
GRÜN Mélanie
FRA
33.959

photo courtesy britishcycling.org.uk

 

ITALIANI QUALIFICATI
ELITE: Riccardi & Cristofoli
JUNIOR : Giustacchini & Okoh

Purtroppo fuori Manuel De Vecchi, Giacomo Fantoni, Luca Virdis e Mattia Furlan. Inaspettata l'eliminazione del nostro atleta più forte, autore di un giro decisamente al di sotto delle sue solite performance.
Entrano in gara Riccardi (43° tempo) e Cristofoli (48°) , risultato fondamentale per mantenere la media punti olimpica.
Soddisfazione per i due Junior, entrambi qualificati alla loro prima esperienza nel Time Trial su pista supercross.

Alle 21.00 (le 22.00 ora italiana) partiranno le SUPERFINALS che attribuiranno i primi quattro titoli iridati.

Queste le staring list delle Superfinals:

ELITE MEN

ELITE WOMEN

JUNIOR MEN

JUNIOR WOMEN

 

 

Nessun italiano in gara oggi nelle classi Challenge, l'attesa è tutta per le qualifiche delle cat. Championship che avranno inizio nel pomeriggio (orario ufficiale 14.45- 15.45 ora italiana).

E' possibile seguire i risultati in tempo reale sul sito UCI: uci-result.com

Sullo stesso sito sono pubblicate le starting list, gli italiani in gara partiranno in quest'ordine:

JUNIOR: Tommaso Giustacchini 31° - Nicholas Okoh 41°

ELITE: Fantoni 18°, Furlan 21°, Virdis 29°, Cristofoli 104°, Riccardi 119° e De Vecchi 142° .

 

 

MARTINA BOCCARDI 6^ !!!

link

Ancora una finale mondiale per Martina Boccardi (Bmx Creazzo) che chiude con un ottimo 6° posto. Non abbiamo ancora ricevuto aggiornamenti dal nostro Andrea che immaginiamo impegnato a seguire le premiazioni e quindi le prove delle categorie Championship. Per il momento ecco la classifica della finale :

RISULTATI CLASSI CHALLENGE FINO A 14 ANNI
(attenzione c'è un errore nelle intestazioni Boys/Girls)

 

Giovedì 24 maggio 2012
Andrea Zampese da Birmingham / day #3

Aggiornamento ore 15.30 - Martina Boccardi ha appena concluso le manche: 2a - 3a - 2a , si qualifica per i quarti di finale che saranno tra circa 2 ore.

Ciao a tutti!

ore 9:30 - iniziano le gare, sono tantissimi oggi, circa novecento, 161 batterie

tempo stimato per una moto (manche) h. 1.45 !

 

la nostra Martina (unico rider italiano in gara oggi) che si prepara con il suo bel sorriso :

link

 

GLI SQUADRONI ....

Pronti al via i "battaglioni" Challenge di Stati Uniti e Francia!

link

link

 

Mercoledì 23 maggio 2012
Andrea Zampese da Birmingham / day #2

La cerimonia di apertura

link


.... ecco fatta la cerimonia di inaugurazione,
un pò in ombra, effetti luce tenebrosi , ma discorso molto formale in perfetto stile inglese. Non mi sono commosso .
Il nostro Roberto
(Cristofoli) porta bandiera per l'Italia.

... e domani si comincia !!!

link
 
link
 
link
 
link

 

 

Birmingham 23.05.12 - Mercoledì, Secondo giorno di prove

link

Anche oggi la bianca cupola del NIA si staglia su un bel cielo azzurro e terso, fa quasi troppo caldo.

link
link

Ragazzi alle prove, pista che incontra positivi consensi da parte dei riders, un pò meno i piccolini che dalla partenza bella ripida arrivano giù a bomba e spesso si schiantano. La categoria per i più piccoli parte dai 5/6 anni ….

link
link
link

Tutto ok per i nostri , Martina che sarà la prima degli italiani a correre domani , è riuscita a fare il salto sul primo rettilineo.

link
Alessandro Campese punto di riferimento, di supporto tecnico e morale per le nostre due girls vicentine.

link
link
link

Stretching e banane dopo le prove. Relax prima della pasta al pomodoro !

Alle 18.00 cerimonia di inaugurazione ... a più tardi!


 

Kent Bridgett di Clark & Kent Contractors, parla della costruzione della pista di Birmingham.
Video di Corinne Walder:


MPORA Action Sports
 

 

Sander Bisseling: Good first day here in Birmingham, track is small but the boys did well in practice. Think The elite-men Will race this thing in 24 seconds

 

Martedì 22 maggio 2012
Andrea Zampese da Birmingham / day #1

link

Ahhh finalmente una bella foto dell'impianto!!! Grazie ad Andrea (Zampese) !!! Mentre la nazionale si è allenata sulla pista di Perry Park, i nostri del Challenge oggi hanno effettuato la prima sessione di prove e, vista la bellissima giornata, hanno girato un po' per il centro di Birmingham.
Ecco il messaggio di Andrea che si è gentilmente "offerto" (cioè lo abbiamo precettato) per tenerci informati su come vanno le cose in terra inglese:

"Birmingham è proprio una bella città, architetture dell'ottocento con i classici mattoncini rossi in contrasto con edifici ultramoderni. Tempo decisamente bello, temperatura mite e finalmente sole dopo la tanta pioggia in Italia.

link
Le nostre ragazze con la loro maglia tricolore per le vie ancora deserte della città. Un bel tocco di colore.

link
Incontriamo Diego (Verducci), uno dei pochi challenger italiani, poi alcuni della nazionale. ..... in attesa che un nostro chef d'equipe ci porti le maglie e tabelle.


La pista bella, io non l'ho provata, ma vedo i ragazzi soddisfatti. Partenza bella alta , si arriva giù a bomba anche per i più giovani.

link
link
link
..stretching, foto di gruppo, e pranzo!


 

Commento di Alessandro Campese dopo le prove di oggi: "Prime prove libere finite,pista velocissima e tecnica al punto giusto...vietato sbagliare però!!!#tomorrownextpractice" poi ci informa di una piccola "svista" per quanto riguarda la sua iscrizione: "Bello scoprire che correro' Master e non 30+...!!!:-O" cioè nella categoria ex-PRO e non Challenge!!!

 

Partite le prove per le categorie CHALLENGE, arrivano sempre più immagini dalla pista:

 
Da Mario Presi: bici, maglia & pista

La costruzione della pista in 7 giorni ... 

 

 
     
ph. UncleBuck- UK BMX guru

 

 

 

Tirate le righe, pronti ...



clicca per ingrandire...
photo courtesy Xtrem Riders & Caroline Hindmo on fb

 

 
la maglia della nazionale
 
la maglia delle cat. challenge

Facebook sommerso di immagini, le più disparate, inviate dai riders che alla spicciolata stanno invadendo la città inglese, oggi è arrivata anche la nostra nazionale, composta dai seguenti elementi:

CRISTOFOLI ROBERTO
ELITE
BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
DE VECCHI MANUEL
ELITE
BMX ACTION CREMONA
FANTONI GIACOMO
ELITE
TEAM BMX VERONA
FURLAN MATTIA
ELITE
BMX CREAZZO
RICCARDI ROMAIN
ELITE
ST.ETIENNE BICROSS
VIRDIS LUCA
ELITE
LORETO LE MARMOTTE
GIUSTACCHINI TOMMASO
JUNIOR
TEAM BMX VERONA
OKOH NICHOLAS
JUNIOR
TEAM BMX LIBERTAS LUPATOTO

Sotto la guida del D.T. Ludovic Laurent gli atleti saranno assisititi da: Francesco Gargaglia (tecnico), Giovanni Boni (medico), Giorgio Caiterzi (osteopata) e Simone Tezza (meccanico).

 

... e stanno arrivando anche le ragazze terribili di Creazzo, che cercano di sfoderare un sorriso rassicurante, ma sappiamo bene la grinta che c'è sotto!!!


Camilla Zampese e Martina Boccardi

 

LA PISTA E' PRONTA!

A differenza delle piste degli ultimi mondiali e della coppa del mondo, tutte costruite da Tom Ritzenthaler di Elite Trax, a Birmingham la realizzazione è stata a cura della ditta inglese Clark & Kent Contractors, gestita dai fratelli Bridgett, due ragazzi che si stanno facendo davvero un'ottima fama in giro per il mondo (loro, tra gli altri, l'incredibile pump track di Chula Vista e la pista di Perry Park-Birmingham).

 

CLASSI CHAMPIONSHIP: ISCRITTI PER NAZIONE

 

Il biglietto per Londra si stacca a Birmingham

BIRMINGHAM sarà l'ultima tappa prima delle Olimpiadi di LONDRA, qui si farà la chiusura dei conti, il bilancio di due anni di gare in giro per il mondo a raccogliere i preziosi punti olimpici. Sarà stilata la classifica UCI per nazioni definitiva, classifica che servirà a determinare la distribuzione di 24 dei 32 posti disponibili per la gara di Londra per gli uomini e 11 posti su 16 per le donne.
I 24 posti saranno attribuiti alle prime 11 nazioni del ranking finale dopo la gara iridata (dalla 1a alla 5a 3 posti ; 6a-8a 2 posti; 9-11a un posto).
Altri 6 posti andranno alle 6 nazioni con il miglior piazzamento nella gara di Birmingham al di fuori delle prime 11. Tre posti per le donne. Ciò significa che per i rider che non possono contare su una nazione forte, la prova di Birmingam è quasi l'unica ed ultima chance di conquistare un posto olimpico.
La differenza importante tra i due ranking, quello generale delle nazioni iniziato due anni fa e quello stilato per la gara mondiale, è che il ranking generale somma i punti dei tre migliori atleti di ogni nazione nel ranking UCI, quello del mondiale considera solo il singolo rider meglio piazzato nella gara.
Abbiamo detto che Birmingham è "quasi" l'ultima chance per la conquista della qualifica perchè un altro posto per Londra sarà attribuito da una apposita commissione olimpica, ma è un solo biglietto. Potrebbero anche diventare due, se la nazione ospitante (Inghilterra) ottenesse la qualifica di diritto (ranking nazioni o gara mondiale). In pratica, l'Inghilterra ha diritto a 2 posti (1m/1f), però se si qualificasse con il criterio del ranking, questi posti saranno assegnati alla nazione meglio piazzata nel ranking UCI per nazioni non ancora qualificata.
Se qualche nazione dovesse rinunciare a posti ottenuti, questi rientrerebbero nella competenza della commissione. Se la commissione non trovasse un accordo sulla/e nazioni a cui attribuire i posti a sua disposizione, l'attribuzione sarà a favore della nazione meglio piazzata al mondiale e non ancora qualificata. Quindi i posti attribuiti al mondiale potrebbero essere anche 7 o 8 per i maschi e 4 o 5 per le femmine, se l'Inghilterra si qualifica con il ranking, anche di più se qualche nazione rinunciasse.

Ma cosa significa questo criterio tradotto in termini reali o meglio, "realistici" ? Facciamo un esempio: Se l'ultima prova di Coppa del Mondo in Norvegia (Randaberg) fosse stata l'ultima gara valida per il ranking, le nazioni qualificate di diritto sarebbero:

RANKING UCI PER NAZIONI DOPO RANDABERG

Rank
Nation
Points
Places
1(1)
Australia
5,198
3
2 (3)
United States
4,700
3
3 (2)
France
4,406
3
4 (4)
Latvia
3,963
3
5 (5)
Netherlands
3,696
3
6 (6)
Colombia
3,460
2
7 (7)
New Zealand
3,024
2
8 (8)
Germany
1,741
2
9 (9)
Canada
1,678
1
10 (11)
Italy
1,557
1
11 (10)
Argentina
1,528
1
12 (12)
Ecuador
1,498
 
13 (13)
Brazil
1,468
 
14 (14)
Switzerland
1,246
 
15 (15)
Norway
1,136
 
16 (16)
Czech Republic
996
 
17 (17)
Denmark
984
 
18 (20)
Great Britain
952
 
19 (18)
South Africa
946
 
20 (19)
Japan
815
 
21 (21)
Venezuela
510
 
22 (22)
Belgium
470
 
23 (23)
Chile
241
 
24 (27)
Spain
223
 
25 (24)
Ireland
184
 

 

Per l'attribuzione degli ulteriori 6 posti bisogna fare riferimento alla classifica della gara, in questa classifica evidenziamo i migliori piazzamenti delle nazioni fuori dalla prime 11:

Classifica SX Randaberg
1
Connor FIELDS
USA
2
Sam WILLOUGHBY
AUS
3
Carlos Mario OQUENDO ZABALA
COL
4
Quentin CALEYRON
FRA
5
Brian KIRKHAM
AUS
6
Liam PHILLIPS
GBR
1
7
Tory NYHAUG
CAN
8
Khalen YOUNG
AUS
9
Ernesto PIZARRO
ARG
10
David HERMAN
USA
11
Rihards VEIDE
LAT
12
Morten THERKILDSEN
DEN
2
13
Raymon VAN DER BIEZEN
NED
14
Roger RINDERKNECHT
SUI
3
15
Mike DAY
USA
16
Joris DAUDET
FRA
17
Joshua CALLAN
AUS
18
Manuel DE VECCHI
ITA
19
Alex ANTHONY
USA
20
Andres Eduardo JIMENEZ CAICEDO
COL
21
Vincent PELLUARD
FRA
22
Sifiso NHLAPO
RSA
4
23
Denis TEULLET
FRA
24
Luis BRETHAUER
GER
25
Renaud BLANC
SUI
26
Moana MOO CAILLE
FRA
27
Sebastian KARTFJORD
NOR
5
28
Barry NOBLES
USA
29
Ivo VAN DER PUTTEN
NED
30
Nicholas LONG
USA
31
Marc WILLERS
NZL
32
Bubba HARRIS
USA
33
Toms MANKUS
LAT
34
Romain RICCARDI
ITA
35
David GRAF
SUI
36
Pablo GALAN CARRASCO
ESP
6
37
Carlos Alberto RAMIREZ YEPEZ
COL
 
38
Anthony DEAN
AUS
 
39
Kyle EVANS
GBR
 
40
Twan VAN GENDT
NED
 
41
Kory COOK
USA
 
42
Julien GODET
FRA
 
43
Michal PROKOP
CZE
1
44
Renato REZENDE
BRA
45
Simon DUCHENE
FRA
 
46
Maik BAIER
GER
 
47
Lilian GOUX
FRA
 
48
Dino SOPPELSA
SUI
 
49
Donny ROBINSON
USA
 
50
Corben SHARRAH
USA
 
51
Lorin MARTINEZ
FRA
 
52
Glenn VAN DE WETERING
NED
 
53
Augusto CASTRO HERRERA
COL
 
54
Thomas HAMON
FRA
 
55
Tyler FAORO
USA
 
56
Andre Fossa AGUILUZ
NOR
 
57
Yvan LAPRAZ
SUI
 
58
Fausto Andres ENDARA MADERA
ECU
 
59
Martin HELLEVIK
NOR
 
60
Martijn SCHERPEN
NED
 
61
Robert DE WILDE
NED
 
62
Igor MARTINS FERREIRA
BRA
 
63
Jason ROGERS
USA
 
64
Alfredo CAMPO
ECU
 

In base ai risultati della singola gara di Randaberg, l'equivalente del mondiale di Birmingham nel nostro esempio, avremmo l'attribuzione degli ulteriori 6 posti alle seguenti nazioni : Inghilterra, Danimarca, Svizzera, Sudafrica, Norvegia e Spagna.
L'Inghilterra sarebbe quindi classificata in base al ranking, liberando così il posto che le sarebbe spettato come nazione ospitante che andrebbe attribuito all'Ecuador, migliore nazione del ranking generale dopo le prime 11 e fuori dalle migliori 6 del mondiale viste sopra.
Se l'Inghilterra con Phillips non avesse ottenuto la qualifica nel ranking, la sesta nazione qualificata sarebbe stata la Rep. Ceca e l'Inghilterra avrebbe ottenuto il posto come nazione ospitante.
Se la commissione olimpica poi non trovasse un accordo per attribuire il posto di sua competenza, la regola prevede che esso sia assegnato alla successiva nazione meglio classificata al mondiale (Randaberg nell'esempio), quindi ancora alla Rep. Ceca. Se però la Rep. Ceca fosse già qualificata perchè l'Inghilterra non riesce ad entrare nel ranking, allora si passerebbe al Brasile, prima nazione dietro alla Rep. Ceca nel ranking della gara.

Per tradurre il criterio in termini sportivi, rileviamo che alla nazione che ha conquistato l'ultimo dei 6 posti in palio al mondiale, la Spagna, è servito il 5° posto ottenuto nelle manche dal suo rider Pablo Galan Carrasco. Superare i Time Trials di Birmingham potrebbe significare un grande passo verso la conquista di un posto per Londra, per la quale potrebbe poi "bastare" un 5° o 6° posto nelle manche.

Quanto esposto si può riassumere in una tabella:
Sistema di qualifica per le Olimpiadi di Londra 2012
Per gli uomini sono 32 i posti disponibili. La qualifica č per nazione, non per atleta. La distribuzione dei 32 posti sarà fatta in base ai seguenti criteri:
1. In base al Ranking UCI delle Nazioni:
24 piloti
    
2. In base al Ranking del Mondiale 2012:
6 piloti
dalla 1^ alla 5^ posizione: 3 piloti 1 pilota per ognuna delle 6 nazioni meglio piazzate al Mondiale di Birmingham 2012, escluse le 11 che hanno giŕ ottenuto la qualifica in base al Ranking UCI delle Nazioni (p.to 1)
dalla 6^ alla 8^ posizione: 2 piloti
dalla 9^ alla 11^ posizione: 1 pilota
   
3. Commissione Olimpica : 1 pilota/nazione
 
  
4. Paese ospitante: 1 pilota
(se non giŕ qualificato con criterio 1 o 2)
Se il paese ospitante si qualifica con il criterio 1 o 2, il posto ad esso riservato sarà attribuito alla nazione meglio classificata nel Ranking UCI per nazioni e non ancora qualificata.
Se una nazione rinuncia ad uno o più posti ottenuti con i crit. 1 e 2, i posti inutilizzati rientrano nella competenza della commissione olimpica.
Se la commissione non riesce ad attribuire i posti di sua competenza, essi saranno attribuiti alle nazioni meglio classificate al mondiale e non ancora qualificate.
 
Per le DONNE i criteri sono gli stessi, cambiano però i numeri: 16 posti disponibili in totale, 11 in base al Ranking delle Nazioni femminile, 3 in base al ranking al Mondiale 2012, 1 nominato dalla Commissione Olimpica e 1 riservato al paese ospitante.
 
Il documento ufficiale UCI: Qualification System

 

 

IL VIDEOCLIP
(rider: Darryn Goodwin)

 

 

BIRMINGHAM 2012
 IL PROGRAMMA

Monday
May 21 2012  
10.00 - 18.00
Accreditation Centre open: W. Cafe- NIA
12.00 - 17.00
Registration Office open: W. Cafe- NIA
Tuesday
May 22 2012  
09.00 - 18.00
Accreditation Centre open W. Cafe- NIA
09.00 - 17.00
Registration Office open W. Cafe- NIA
09.00 - 16.55
Practice - All Challenge classes-Masters  
Practice groups 1-8 VEDI ORARIO  
17.15 - 18.00
Team Manager Meeting Olymp.Suite- NIA
Wednesday
May 23 2012  
09.00 - 17.00
Accreditation Centre open W. Cafe- NIA
09.00 - 11.00
Registration Office open W. Cafe- NIA
09.00 - 11.55
Practice - All Challenge classes-Masters  
Practice groups 1-8 VEDI ORARIO  
12.00 - 13.00
School development project  
13.00 - 17.55
Practice- All challenge classes- Masters  
Practice groups 1-8 VEDI ORARIO  
18.00 - 18.45
Opening Ceremony The NIA
18.50 - 19.15
Team Manager Meeting Olymp.Suite- NIA
Thursday
May 24 2012  
08.00 - 09.25
Warm-up Challenge Classes 14 and under :  
Start time dependent on entry  
09.00 - 17.00
Accreditation Centre open: W. Cafe- NIA
09.30 - 18.00
UCI BMX World Challenge:  
All Classes 14 and under  
Motos, 1/8 finals, 1/4 finals, 1/2 finals and finals  
18.00 - 18.55
Price giving Ceremony Challenge 15 and under  
19.00 - 19.55
Training : Junior and Elite Women  
20.00 - 20.55
Training : Junior Men  
21.00 - 21.55
Training : Elite Men  
Friday
May 25 2012  
08.20 - 09.20
Warm-up Challenge Classes Men 17-24, 25-29, 30 and over, women 17 and over:  
Start time dependent on entry  
09.00 - 19.00
Accreditation Centre open: W. Cafe- NIA
09.20 - 12.25
UCI BMX World Challenge:  
Men 17-24, 25-29, 30 and over- women 17 and over  
Motos- 1/8 Finals  
12.25 - 13.10
Practice:Elite Women/Junior Women  
13.10 - 13.55
Practice: Junior Men  
13.55 - 14.40
Practice: Elite Men  
14.45 - 18.00
UCI BMX World Championships :  
Jr Women, Jr Men, Elite Women, Elite Men  
Time Trial Qualification  
18.00 - 19.00
Arena Closed: Arena closed and seating cleared  
18.00
Team Manager Meeting Olymp.Suite- NIA
19.00
Arena doors re-open for the evening session  
19.30 - 20.30
UCI BMX World Challenge:  
Men 17-24, 25-29, 30 and over, women 17 and over 1/4 finals and 1/2 finals, finals  
18.00 - 18.55
Price giving Ceremony Challenge  
21.00 - 22.00
UCI BMX World Championships:  
Jr Women, Jr Men, Elite Women, Elite Men  
  Time Trial Super Finals  
22.10
Prize giving Ceremony Time Trial Championships  
Saturday
May 26 2012  
11.00 - 19.00
Accreditation Centre open: W. Cafe- NIA
10.15- 10.45
School development project  
11.00 - 12.15
Warm-up challenge 15,16 and Masters:  
Start time dependent on entry  
12.30 - 15.15
UCI BMX World Challenge:  
Challenge 15,16 and Masters  
Motos 1/8 finals  
15.15
Arena closed and seating cleared  
15.40 - 16.05
Warm up : Junior and Elite Women  
16.10 - 16.35
Warm-up : Junior Men  
16.15
Arena doors re-open for the evening session  
16.40 - 17.10
Warm-up : Elite Men  
17.20 - 18.50
UCI BMX World Championships:  
Jr Women, Jr Men, Elite Women, Elite Men  
Motos  
19.05 - 21.25
UCI BMX World Challenge & UCI BMX World Championships:  
Challenge 15,16, Masters, Jr Women, Jr Men, Elite Women, Elite Men  
1/4 finals, 1/2 finals and finals  
21.30
Prize giving Ceremony UCI BMX World Championships + Masters  
21.45
Prize giving Ceremony UCI BMX World Challenge  
Sunday
May 27 2012  
08.30 - 09.55
Warm-up- All Challenge Cruise Classes:  
09.00 - 12.00
Accreditation Centre open: W. Cafe- NIA
10.00 - 15.00
World Challenge Cruiser:  
All Challenge cruiser classes (motos, 1/8 finals, 1/4 finals, 1/2 finals, finals)  
13.45
Closing Ceremony  
14.00
Prize giving Ceremony Challenge Cruiser classes  

bmxr - info collegate: